Ricosta bambini lacci grigio 33 zQBJGEKOjj

SKU9417278
Ricosta bambini lacci - grigio, 33
Ricosta bambini lacci - grigio, 33

Viviconstile

Lo stile in tutte le sue declinazioni

Reebok Club C 85nbsp;Scarpe da ginnastica Bianco bianco 385 MVMV037

A Milano non esiste solo il calcio per gli amanti dello sport, e nella metropoli meneghina le possibilità alternative d’intrattenimento sportivo iniziano a essere percepite e apprezzate anche su larga scala.

di Stilea / 16 febbraio 2017

Il recente declino delle fortune calcistiche delle due squadre milanesi ha riportato in auge un’altra storica squadra della città, che appartiene al secondo sport più praticato nel nostro Paese , il basket. Si tratta dell’ Olimpia Milano , che proprio recentemente ha festeggiato gli 80 anni di storia.

secondo sport più praticato nel nostro Paese Olimpia Milano

La vita della più vecchia società cestistica d’Italia si è altalenata tra periodi di grande splendore e cadute vorticose e nella storia contemporanea c’è stato pure il rischio di vederla sparire dalla cartina geografica nazionale.

La vita della più vecchia società cestistica d’Italia

Negli anni 50-60 e 80-90 la squadra ha vissuto i periodi migliori, vincendo spesso e volentieri sia a livello nazionale che continentale. Poi, dopo l’ultimo scudetto vinto a metà degli anni ’90, un lungo periodo di magre soddisfazioni ha portato al calo di appeal per l’esigente pubblico milanese e conseguente fuga di sponsor, linfa vitale per la sopravvivenza di ogni sport.

Nel 2004, dopo anni in cui la squadra rischiò anche la retrocessione e arrivò a un passo dal fallimento, uno degli imprenditori milanesi più famosi nel mondo, con un passato in famiglia vicino alla pallacanestro, decise di salvare l’Olimpia Milano con un intervento di sponsorizzazione. Stiamo parlando ovviamente di Giorgio Armani , che pochi anni dopo non si accontentò di griffare le divise con il suo prestigioso marchio, ma divenne anche il proprietario della squadra. L’inizio della sua carriera da proprietario non fu proprio entusiasmante, in quanto la società si era certo garantita una stabilità economica invidiabile ma i risultati sportivi non furono consoni agli investimenti e al blasone. Anno dopo anno la situazione è andata progressivamente migliorando, non solo attraverso i migliori risultati sul campo ma anche e soprattutto per una politica di ticketing e di coinvolgimento che è andata ad attingere dal basket professionistico a stelle e strisce: la National Basketball Association. Un aumento esponenziale di pubblico ha portato alla migrazione dallo storico Palalido fino al più accogliente e grande Forum di Assago. Forum che è stato recentemente persino ampliato e ristrutturato, proprio per rendere più accogliente l’esperienza della partita di basket per lo spettatore.

Non presenti.

Ultime notizie

Prev Next

Brasile: nuovo accordo

24-05-2018

Firmato l'accordo tra EGR ed Anas. Puerto Alegre - Nuovo accordo di collaborazione tecnica in America Latina. AIEal fianco della società statale EGR per lo sviluppo della rete stradale dello Stato del Rio Grande del Sud . E’ stato firmato alla presenza di José Ivo Sartori, governatore dello Stato del Rio Grande del Sud, e del console Italiano, Nicola Occhipinti un accordo di coperazione tecnica tra la EMPRESA GAÙCHA DE RODOVIAS S.A. (EGR) ed Anas International Enterprise finalizzato allo scambio di esperienze funzionali...

OVYE Tronchetti donna platino QC9HaAid

Guatemala: Escuintla Puerto-Quetzal

10-05-2018

In garaItalia, Messico e Olanda. Dopo aver strutturato la 4a generazione di concessioni in Colombia, AIE sbarca in Guatemala per l'avvio della 1° generazione e proponendosi nelruolo diconcessionario. Anas International Enterprise ha presentato l’offerta relativa alla riabilitazione, manutenzione gestione e pedaggiamento della autostrada Escuintla Puerto-Quetzal, per un’estesa di 40 km. Il Consejo Nacional de Alianzas para el Desarrollo de Infraestructura Económica (ANADIE), promotore dell’iniziativa, che costituisce il primo esperimento di PPP nel Paese per questo tipo diinfrastrutture, ha reso noto, al termine della...

Leggi tutto

Qatar: Nasce la Biblioteca della Strada

06-04-2018

Nizza, 28 Marzo 2018. Anas a fianco delle Istituzioni del Qatar per la diffusione della cultura della strada E’ stata firmato, nell’ambito del “Pavement Recycling and Preservation Summit”, tenutosi a Nizza dal 26 al 28 Marzo un MoU tra Anas e la Public Works Authority del Qatar – Ashgal per la creazione di una “Biblioteca tecnica della strada”.

Leggi tutto

AIE in Armenia

22-03-2018

Roma, 14 marzo 2018.Oggi, a Yerevan in Armenia, una delegazione, guidata da Gianni Vittorio Armani Amministratore Delegato di Anas e da Bernardo Magrì AD di AIE ha incontrato il Primo Ministro armeno Karen Karapetyan, il Ministro dei Trasporti Vahan Martirosyan e Vardan Karapetyan, acting CEO North-South Road Corridor Investment Program, per la firma di un accordo che riconosce ad AIE il ruolo di Private Partner per la costruzione e gestione di una tratta (sezione da Sisian a Agarak) del corridoio...

Palomitas By Paloma Barcelo Sandali Alti Donna Bianco VC7CIK5DK

Febbraio 2018

14-02-2018

Anas International Enterprise (AIE) ha preso parte alla missione di sistema in Albania guidata dal Sottosegretario Scalfarotto, a cui hanno aderito circa 300 imprese Italiane coordinate da Confindustria e dal Presidente Boccia. AIE, assieme ad FS, ha partecipato agli incontri con il premier Rama, con il Ministro dell'Economia e Finanze e con il Ministro dei Trasporti Nel corso dei colloqui ufficiali, AIE ha ricordato di avere supportato la preparazione del vertice sui Balcani orientali di Trieste del luglio scorso, contribuendo ad...

Leggi tutto

Avviso di selezione di personale

20-12-2017

Sono aperte le selezioni per l'assunzione a tempo determinato di una professionalità da inserire a supporto dell'Area Business Development. Vai alavora-con-noi/selezione-personale/ricerca-di-personale/selezioni

Leggi tutto

Concessione autostrada in Guatemala

18-09-2017

Aperta la selezione dei partner. Anas International prequalificata nella gara per la concessione della sezione sud dell’autostrada Escuintla – Puerto Quetzal in Guatemala.Anas International è una delle 5 società selezionate per la riabilitazione, gestione, operation maintenance, realizzazione delle opere complementari e pedaggiamento della tratta sud dell’autostrada Escuintla – Puerto Quetzal.La gara è promossa da ANADIE, l’Agenzia nazionale preposta alla strutturazione e contrattazione di progetti che promuovano lo sviluppo economico del Guatemala, su indicazione del CIV (Ministerio de Comunicaciones, Infraesructure...

Leggi tutto
Leggi tutto

A partire dal 2005 il gruppo Anas si è affacciato sui mercati internazionali dapprima svolgendo un ruolo istituzionale di supporto a ministeri ed istituzioni omologhe ed in seguito proponendosi come consulente o possibile partner per la pianificazione, progettazione, manutenzione e supervisione di reti stradali ed autostradali. Da questa esigenza nasce, nel giugno 2012, Anas International Enterprise , uno strumento idoneo ad operare in maniera efficace sui mercati esteri. La nostra storia è in parte quella della nostra capogruppo dalla quale abbiamo ereditato professionalità, esperienze e tecnologie. L'attività di Anas, da oltre ottanta anni, si ricollega alla antichissima tradizione italiana nella costruzione e gestione delle strade.

Privacy

Questo sito utilizza dei cookie Per saperne di piu'

Pagine

(12 giugno 2002) - Corriere della Sera
Pubblicato da Ilaria Nisticò a Talla 44 Lloyd Hel Lloyd Hel Stringate Uomo Color Nero Schwarz Talla 44 ENUXSb1gzr
Calzature amp; Accessori retrò multicolore per donna New Balance 410 dVSYot

Non e' una persona perche' lo dice la Biologia, ma per quanto mi riguarda e' una potenziale persona..per cui abortire significherebbe negare la vita ad un qualcosa che si accinge a diventare persona..questo e' l'unico punto su cui sono d'accordo con la Chiesa..pero' nonostante cio' sono favorevole all'aborto, nel senso che ogni donna deve essere libera di agire come meglio crede, non le deve essere precluso nulla..ma io una cosa del genere non la farei mai!!

Calzature amp; Accessori marroni per uomo Fynch Hatton yHhN0fe

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

31 maggio 2012 11:20

L'embrione è una persona! Il feto che sta dentro alla pancia della mamma è una persona! Chi nega questo è talmente anestetizzato da non riuscire più ad accorgersi della mostruosità del nostro tempo e del nostro mondo! Non c'entrano nulla le motivazioni politiche o religiose come qualcuno vuol far credere ma si tratta esclusivamente di usare la ragione!! Di guardare la realtà per come essa è. La vita umana deve essere rispettata e protetta in modo assoluto fin dal momento del concepimento. Dal primo istante della sua esistenza, l'essere umano deve vedersi riconosciuti i diritti della persona, tra i quali il diritto inviolabile di ogni essere innocente alla vita. Dovremmo essere tutti antiabortisti, in linea di principio, teorico e pratico, così si espresse anche Enrico Berlinguer che, vinta la battaglia referendaria, disse: "Ora che abbiamo tolto l'aborto dalla clandestinità ci dobbiamo impegnare affinchè le donne non si ritrovino nelle condizioni di abortire."Giovanni Paolo II ha parlato di una "shoah", ha parlato dell'aborto come di una "strage sistematica". E, in effetti, se si guardano i dati francesi in trent'anni si scopre che ci sono stati 200 mila aborti l'anno. Mai una curva in diminuzione, mai, in un paese non povero e ignorante ma in un paese supercolto e civilizzato, dove le tecniche anticoncezionali sono sviluppatissime, c'è la pillola del giorno dopo, c'è la RU486 ormai da quindici anni, c'è l'aborto chimico, l'aborto chirurgico. Duecentomila in trent'anni sono 6 milioni."L’embrione Ha il diritto di vivere dal primo istante del suo concepimento in quanto appartenente alla specie umana. ha diritto ad essere rispettato come ogni persona umana fin dalla fecondazione. Ha diritto ad una protezione giuridica adeguata anche prima della nascita,(dal preambolo della Convenzione ONU sui Diritti del Fanciullo) Ha diritto a non essere discriminato in base alle circostanze del suo concepimento, quando non è stato programmato o in caso di violenza. La vita vale anche se ha problemi di salute: nessuna malattia o imperfezione può giustificare la sua eliminazione. Ha diritto di essere concepito da un atto d'amore unitivo dei genitori e non prodotto in laboratorio. Ha diritto a non subire violenze come la manipolazione genetica, la sperimentazione distruttiva, il congelamento,la selezione eugenetica e tutto ciò che lo farebbe morire. Se lo hanno abbandonato in un congelatore ha comunque il diritto di nascere, quindi di essere adottato. Se muore prima di nascere, anche per aborto procurato, ha diritto ad essere sepolto come ogni altro essere umano. Come ogni bambino ha il diritto di amare e di essere amato. (Comitato Nazionale di Bioetica '96 e Evangelium Vitae)." In TUTTO IL MONDO: "Ci sono 80 milioni di gravidanze non volute stimate all'anno.Di questi, 46 MILIONI STIMATI sono abortiti in modo ivg: …126 mila ogni giorno …5250 ogni ora …87 ogni minuto …più di 1 aborto ogni secondo!!Come diceva Madre Teresa di Calcutta: «"[...] Sento che oggigiorno il più grande distruttore di pace è l'aborto, perché è una guerra diretta, una diretta uccisione, un diretto omicidio per mano della madre stessa. [...] Perché se una madre può uccidere il suo proprio figlio, non c'è più niente che impedisce a me di uccidere te, e a te di uccidere me. [...]"»"Noi combattiamo l’aborto con l’adozione. Se una madre non vuole il suo bambino, lo dia a me, perché io lo amo". (da "Nobel lectures", "Peace" 1971-1980, 11 dicembre 1979)

Riguardo a noi

COBO, L’ILLUMINARREDO®Colore e luce vengono intrecciati per dar vita a oggetti unici e rari, capaci di emozionare e sorprendere anche lo sguardo più distratto.

Via Roma, 31 - Cuneo Tel. +39 348 3759431 - Calzature amp; Accessori grigi con allacciatura elasticizzata per donna Adidas Superstar Tdo1K1JFun
Email: dc shoes New Jack S Scarpe da skate da Uomo Black DC Shoes IEfot

Categorie

Il mio account

Informazioni

COBO di Vado Marianna - Sede Legale: Via Roma, 31 - 12100 CUNEO Italia - Tel. +39 348 3759431 - P.Iva e C.F. 03511940045 - Iscrizione al Registro Imprese di Cuneo - REA CN-296430 - Pec: mariannavado@pec.confartigianato.it - Privacy Policy - Credits

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy . Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy .